Resoconto 6 ore dei Templari

03/05/2015

E’ nell’ordine naturale del processo evolutivo crescere e migliorarsi in ogni contesto della vita, sport incluso, ovviamente anche questo come tutto il resto della dimensione in cui viviamo ha un limite.

Il Professore D’ANNA, all’età di 60 anni, dopo aver partecipato ad innumerevoli maratone ed altre competizioni più difficili, ha voluto spingersi oltre e vedere qual’è il suo limite superiore nei successi sportivi.

Ha corso ieri la “6 ore dei Templari” ed insieme ad altri 130 inarrestabili è giunto al traguardo, solo questo sarebbe stato un successo ma lui è arrivato 12° assoluto e Primo di categoria percorrendo una distanza di 64,592 km in 6 ore.

Ha superato brillantemente la prova ed è un Templare della corsa, adesso da super atleta è diventato una guida ed un protettore di coloro che corrono, in maniera analoga ai Templari di Cristo nei confronti dei pellegrini diretti in terrasanta.

Proprio stamattina, durante il pre-gara di Nocelleto, un atleta dell’ Atellana Runners mi ha detto: “Voi siete fortunati ad avere nel vostro team il Professore D’ANNA perchè è una pietra miliare del podismo”, io ho risposto :”Ne siamo onorati”.

3 thoughts on “Resoconto 6 ore dei Templari

  1. Che dire per me è stato sempre un mito da prendere esempio grande persona e grande atleta “lo squalo è sempre lo squalo”

  2. Carissimo amico Aniello tutti dobbiamo esserti grati per le belle parole che sai usare nei nostri confronti.Questa tua capacità di comunicazione cosi brillante credo che oltre a derivare da una preparazione culturale profonda e ricca venga fuori soprattutto dalla bontà del tuo cuore, dal tuo essere persona semplice e umile. TI VOGLIAMO BENE.

Comments are closed.