resoconto di Ravenna 13/11/2016

Maratona di Ravenna, una domenica da record per la A.S.D. Podistica Marcianise.

Domenica 13/11/2016 si sono svolte a Ravenna due importanti gare podistiche internazionali,
la XVIII maratona e mezza maratona “Ravenna città d’arte”.

Questa edizione ha riscosso maggiore interesse rispetto le precedenti poichè è stata abbinata ai campionati
italiani master assegnati dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera.

I partecipanti alla 42km sono stati 1600 mentre quelli della 21km 1900, le nazionalità presenti 45.

All’inizio di quest’anno, poco dopo la presentazione dell’evento, la A.S.D. Podistica Marcianise,
su suggerimento della guida esperta prof. Donato D’ANNA, ha deciso di inserire la manifestazione
nella programmazione annuale.

A conclusione di tutto il processo organizzativo e di una attenta ed accurata preparazione tecnica,
sabato 12 novembre un pullman con 26 atleti ed accompagnatori è partito alla volta della bella città romagnola.

La gara ha avuto inizio la mattina di domenica 13, il percorso è stato molto bello perchè
ha interessato anche buona parte del centro storico fiancheggiando i piu bei monumenti, chiese e palazzi.

I nostri alteti erano ben riconoscibili con la divisa di gara arancio riportante il nome della città
in caratteri cubitali, gli sguardi erano sereni per la consapevolezza della adeguata preparazione.

I primi a giungere al traguardo sono stati i partecipanti alla 21km e successivamente i maratoneti,
bei tempi per tutti ma a brillare è stato:

Michele FERRARO con 2:41:04 classificandosi 24° assoluto su 1600 concorrenti della maratona.

Tempi inferiori alle 3 ore sulla maratona per
Marco CIPULLO, 02:56:43
Stefano PASCARELLA, 02:56:47
Domenico AMODIO, 02:57:16
Alessandro GARATTO, 02:58:32

I risultati completi si possono consultare sul sito www.podisticamarcianise.it

L’interesse per il podismo sta crescendo nella nostra città come i risultati e le esigenze di chi lo pratica,
la A.S.D. Podistica Marcianise si sta adeguando a queste tendenze, siamo orgogliosi e soddisfatti dei
nostri risultati e fieri di appartenere ad una comunità che trova nello sport una delle molteplici occasioni per propagandare le proprie qualità.

Potrebbero interessarti anche...